Manutentori
Cittadini
in merito agli impianti termici che provvedono alla climatizzazione invernale mediante pompe di calore
08/03/2013
L'art. 4 del Regolamento Provinciale così recita: Gli impianti di climatizzazione a pompa di calore con sistemi di tipo split, multisplit, a volume di refrigerante variabile, sono soggetti ad accertamento ed ispezione nel caso in cui la somma complessiva delle potenze delle apparecchiature installate nella medesima unità immobiliare sia superiore a 4 kW.
Si precisa che:
a) Sono soggetti ad accertamento ed ispezione quando la somma complessiva delle potenze degli apparecchi/split installati in una stessa unità immobiliare è superiore a 4 kW.
b) Per le sole civili abitazioni sono soggetti solo se costituiscono la fonte principale di riscaldamento e la somma delle singole potenze nominali, rese in riscaldamento, degli apparecchi/split installati è maggiore di 4 kW.