Manutentori
Cittadini
COMUNICATO 15/2019 – ACCERTAMENTO DEI RCEE (DPR 74/2013): CHIARIMENTI
03/04/2019

Con riferimento al COMUNICATO 02/2019 del 14/01/2019 SI RIBADISCE che le voci "Aperture ventilazione/aerazione libere da ostruzioni" e "Adeguate dimensioni aperture di ventilazione/aerazione" si riferiscono sia alle aperture di VENTILAZIONE che alle aperture di AERAZIONE e, in caso di INSTALLAZIONE INTERNA, dovranno SEMPRE essere compilate, anche nel caso di generatori di tipo C (apparecchio dotato di "camera stagna", che prende cioè aria dall'esterno ed evacua i prodotti della combustione all'esterno) alimentati a combustibile gassoso con Potenza al focolare nominale (Pf) minore di 35kW.

In questo caso la norma UNI 7129:2015 specifica al punto 4.3.4 della Parte 2 che "il locale di installazione di un apparecchio di tipo C non richiede la ventilazione. In ogni caso il locale deve essere AERABILE o aerato", quindi non per forza aerato, cioè dotato di aerazione permanente (ovviamente in tale locale non deve essere installato nessun altro apparecchio con l'obbligo di avere una propria aerazione/ventilazione permanente): il rispetto di questa condizione deve comunque essere dichiarato compilando la voce "Adeguate dimensioni aperture di ventilazione/aerazione"

*** IN CASO DI INSTALLAZIONE INTERNA DUNQUE NON È MAI PREVISTO CHE QUESTE DUE VOCI SIANO LASCIATE VUOTE!!! LA LORO MANCATA COMPILAZIONE SIGNIFICHERÀ CHE NON SONO STATI FATTI TUTTI I CONTROLLI CONNESSI E COMPORTERÀ ACCERTAMENTO NEGATIVO!!! ***
 
Si precisa infine che, al di fuori del caso sopra esposto o di installazione esterna, in nessun altro caso riguardante impianti dotati di generatore di calore a fiamma è prevista l'assenza di ventilazione e/o aerazione.